Tag: #imprese

#imprese

Nuovi codici tributo addizionale IRES per Intermediari finanziari

Come noto, agli intermediari finanziari, eccezion fatta per le società di gestione dei fondi comuni d'investimento e le società di intermediazione mobiliare, e alla Banca d'Italia, l'aliquota IRES è applicata con una addizionale del 3,5%. Per identificare i versamenti di questa addizionale dai versamenti dell’IRES ordinaria, l'Amministrazione Finanziaria ha generato due specifici codici tributo (Ris.…

Read More

Semplificazioni scontrino elettronico

Di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale i due Decreti firmati dal MEF mediante i quali sono descritti gli esoneri all’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati degli incassi giornalieri (cosiddetto scontrino elettronico) e innalzato da 100 a 400 euro il tetto per l’emissione delle fatture semplificate. Esoneri per attività di commercio al minuto…

Read More

Autofattura elettronica Depositi IVA solo per mutato valore

L'Amministrazione Finanziaria ha pubblicato una Risposta (la n. 142) la quale stabilisce che le autofatture emesse per l'estrazione dei beni da un deposito IVA possono, secondo la libera determinazione dei soggetti operanti, essere analogiche o elettroniche extra SdI, con obbligo di fattura elettronica via SdI esclusivamente qualora il bene, estratto dall'operatore italiano, durante la permanenza…

Read More

Quesiti liti pendenti

La Circolare n. 10/E pubblicata dall'Agenzia delle Entrate fornisce numerose risposte relativamente alla definizione delle controversie pendenti. Ad esempio stabilisce che, in caso di controversia relativa a un atto di recupero del credito d’imposta in cui la sentenza della Commissione tributaria provinciale, che accoglie il ricorso limitatamente alle sanzioni, sia stata impugnata solo dall’Ufficio e…

Read More

Scomputo ravvedimento liti pendenti

L'Agenzia delle Entrate mediante la Risposta n. 141 pubblicata il 14 maggio ha stabilito che le somme versate a seguito del ravvedimento operoso, ritenuto improduttivo di effetti dalla stessa Amministrazione finanziaria, si possono scomputare dalle somme dovute aderendo alla definizione agevolata della controversia tributaria. Opportunità del chiarimento è stato offerto dal caso di un stante…

Read More

Nuova Guida Agenzia delle Entrate per ASD e pace fiscale

L'Amministrazione Finanziaria ha reso disponibile una nuova guida inerente la definizione agevolata delle liti pendenti prevista per le società e le associazioni sportive dilettantistiche. Si ricorderà che tale la procedura, prevista dall'ultimo Decreto Fiscale (art. 7 DL 119/2018), riguarda i soggetti iscritti nel registro del CONI alla data del 31 dicembre 2017 e può essere…

Read More

Nuovo codice tributo integrazione IVA

La Risoluzione n. 48/E del 10 maggio, ad opera dell'Agenzia delle Entrate prevede un nuova dicitura per il codice tributo “6494”, denominato “Studi di settore - adeguamento IVA”, cui si fa ricorso per procedere nel versamento integrativo dell’IVA, tramite modello F24, dovuto per l’adeguamento del volume d’affari a seguito dell’applicazione degli studi di settore. In…

Read More

Scomputare importo versato per rottamazione liti pendenti

L'Amministrazione Finanziaria, fornendo la Risposta ad interpello n. 136, è intervenuta in ambito della definizione delle controversie tributarie, chiarendo che l’importo versato dal contribuente per la precedente (e non perfezionata) definizione agevolata si può scomputare dall’importo lordo dovuto per la nuova definizione delle controversie. L'Ente, nel caso in esame, si occupa di una controversia che,…

Read More

Titoli di sosta: regole precedenti anche con la e-fattura

L'Agenzia delle Entrate mediante la risposta n. 135 del 9 maggio 2019 stabilisce che la certificazione dei corrispettivi per la vendita dei titoli di sosta non ha subìto alcuna modifica a seguito dell’obbligatorietà della fatturazione elettronica. Quindi la relativa cessione continua ad essere considerata fuori campo IVA, qualora effettuata da un soggetto istituzionale, mentre, nel…

Read More

Fiscalizzazione oneri sociali

L'Interpello cui ha dato risposta il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (il n. 4 dell’8 maggio 2019), si occupa di un quesito dell’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro, relativo alla corretta interpretazione delle disposizioni contenute nell’articolo 6, comma 10, del decreto-legge 9 ottobre 1989, n. 338, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 389 del…

Read More

Archivio