Tag: #iva

#iva

Nuovo codice tributo integrazione IVA

La Risoluzione n. 48/E del 10 maggio, ad opera dell'Agenzia delle Entrate prevede un nuova dicitura per il codice tributo “6494”, denominato “Studi di settore - adeguamento IVA”, cui si fa ricorso per procedere nel versamento integrativo dell’IVA, tramite modello F24, dovuto per l’adeguamento del volume d’affari a seguito dell’applicazione degli studi di settore. In…

Read More

Rettifica detrazione IVA per manutenzioni straordinarie

L'Agenzia delle Entrate, mediante la Risposta n.131 pubblicata il 29 aprile 2019 ha dato il suo via libera alla rettifica della detrazione IVA operata da una società, in merito all’imposta assolta sulle spese di manutenzione straordinaria eseguite su immobili. La Risposta è relativa ad un interpello avanzato da una società che aveva acquisito il diritto…

Read More

Definizione agevolata controversie e rimborso IVA

L'Amministrazione Finanziaria ha reso disponibili due Risposte, la n. 128 e la n. 129, mediante le quali chiarisce riguardo la definizione agevolata delle controversie tributarie, nel caso di indebita detrazione in conseguenza dell’addebito in fattura dell’IVA non dovuta. Sottolineando come le controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l'Agenzia, aventi ad oggetto atti…

Read More

Statistiche sulle dichiarazioni IRPEF e IVA 2017

Il Ministero dell'Economia ha reso disponibile le “Statistiche sulle dichiarazioni dei redditi persone fisiche (IRPEF) e dichiarazioni IVA - anno di imposta 2017”, dai cui dati emerge che lo scorso anno circa 41,2 milioni di contribuenti hanno presentato la dichiarazione dei redditi persone fisiche (+0,83% rispetto all’anno precedente), con un reddito complessivo totale dichiarato pari…

Read More

Nota di variazione IVA in diminuzione

L'Agenzia delle Entrate, attraverso la risposta ad interpello n.77 del 19 marzo 2019 è intervenuta riguardo le variazioni in diminuzione ai fini IVA, l’individuazione dei casi simili alle cause di nullità, annullamento, revoca, risoluzione e rescissione. L'occasione è stata offerta dal caso di una società che produce e vende energia elettrica e gas naturale. La…

Read More

Indennizzi esclusi dal campo IVA

La Risposta dell'Agenzia delle Entrate all'interpello n.74, resa pubblica il 13 marzo, stabilisce che vengono esclusi dall’ambito IVA, per mancanza del presupposto oggettivo, gli indennizzi dovuti a ritardi o inadempimenti degli obblighi contrattuali. L'Istante aveva sottoposto al Fisco un quesito in cui chiedeva conferma della corretta applicazione dell’art. 15, comma 1, n. 1) del D.P.R.…

Read More

Basta il quadro Rx per il rimborso IVA

La Suprema Corte, nella sua Sezione Tributaria, attraverso l'espressione dell’ordinanza del 28 febbraio 2019, n. 5938, ha chiarito che basta la compilazione del quadro Rx del modello di dichiarazione unica per ottenere il rimborso dell’IVA. I giudici del Palazzaccio hanno inoltre stabilito che l’indicazione del contribuente rappresenta una manifestazione di volontà. Da ciò ne consegue…

Read More

Erogazione Rimborsi IVA

Novità per i rimborsi IVA che saranno più veloci. Infatti i tempi medi per ottenerli dalla data della richiesta si sono ridotti dai 103 giorni nel 2017 agli 82 giorni nel 2018 (da 14,7 settimane a 11,7 settimane, -20,4%). Addirittura, circa la metà dei casi necessitano di meno di 46 giorni per essere risolti. É…

Read More

IVA di gruppo e fusione per incorporazione

L'Agenzia delle Entrate, mediante la Risposta ad interpello n. 25 del 6 febbraio, approfondisce la materia relativa al caso di un’operazione straordinaria di fusione per incorporazione. Il quesito sottoposto è relativo al fatto se la società controllante possa procedere con la procedura di liquidazione dell’IVA di gruppo gestita dalla sua ex controllante (incorporata) dal momento…

Read More

Novità Decreto Fiscale su Detrazione IVA

Il Decreto Fiscale, attualmente all’esame della Commissione Finanze del Senato, continene diverse modifiche all'ordinamento attuale: tra queste si segnala la semplificazione relativa alla detrazione dell'IVA. Questa permetterebbe al cessionario/committente di computare l'IVA, addebitatagli in fattura, nella liquidazione del periodo in cui l'operazione è ritenuta svolta e, quindi, l'imposta è diventata esigibile. Tutto questo purché la…

Read More

Archivio